Imagen de cabecera equipo ULISES

ULISES

GESTIONE INTEGRALE DEI DEPOSITI DI VINIFICAZIONE

Dopo vari anni di ricerca, AGROVIN propone un sistema innovativo con il quale è possibile convertire qualsiasi deposito tradizionale in un vinificatore automatico. Temperatura, Densità, Potenziale Elettrochimico e i Rimontaggi sono monitorati e controllati per conoscere sia i loro valori puntuali come la loro evoluzione nel tempo.

Con questo sistema, l’enologo potrà realizzare un efficace ed efficiente controllo dello sviluppo fermentativo dato che è possibile la gestione intelligente di molteplici depositi da un unico punto di controllo.

Il sistema ULISES integra i seguenti componenti, con la possibilità di funzionare in maniera indipendente od anche , in sinergia con il resto:

  1. SISTEMA DI RIMONTAGGI, mediante l’iniezione di aria o gas inerte a pressione.
  2. SONDE TEMPERATURA, consentiranno prestazioni ottimali del sistema di raffreddamento del serbatoio.
  3. SONDE DI DENSITA’, indicheranno il momento nel quale si trova il processo di fermentazione.
  4. SONDE DI POTENZIALE ELETTROCHIMICO (POTENZIALE REDOX), indicheranno in che punto del processo è necessario o eccessivo l’apporto di Ossigeno; permette di prevedere se il mosto/vino si trova a rischio di ossidazione o di riduzione.
  5. SISTEMA DosiOx (DOSAGGIO DI OSSIGENO), lavora in sinergia con il sistema di Potenziale Redox; permette il dosaggio preciso di ossigeno mediante la tecnica di macro e micro ossigenazione.
  6. SENSORI DI LIVELLO, permettono di avere il controllo dei volumi di cantina in tempo reale. Basato sulla tecnologia ad ultrasuoni e laser.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattare la delegazione commerciale più vicina.

Opuscolo ULISES